Se leggi questo messaggio, il tuo programma "navigatore" non Ŕ standard !
sebbene questo sito sia accessibile con ogni programma, alcune funzionalitÓ
sono visibili solo con "navigatori" che rispettano gli standards del consorzio "W3C" .

ENEA - divisione Fusione

Intestazione con i loghi ENEA, FUSIONE ed EURATOM

Vi trovate in: Home » AttivitÓ Ricerca » Tecnologie Fusione

Tecnologie della Fusione

Responsabile: Ing. Aldo Pizzuto
e-mail: pizzuto@frascati.enea.it
tel.: +39 06 9400 5664
fax.: +39 06 9400 5147

Le attività di ricerca e sviluppo nel settore delle tecnologie della fusione sono necessarie per la validazione del progetto internazionale ITER (International Thermonuclear Experimental Reactor), e la dimostrazione della fattibilità del reattore. Esse coprono settori multidisciplinari che richiedono sensibili estrapolazioni rispetto allo stato dell'arte ed un notevole sforzo di integrazione sistemistica.
I settori di attività più importanti e strategici riguardano:

Le Tecnologie della Fusione sviluppate presso i laboratori di Frascati anche con la collaborazione di altri laboratori ENEA contribuiscono in modo importante fin dalla metà degli anni '80 al programma europeo sulla fusione nel quale vi è stato un notevole coinvolgimento dell'industria italiana con cui si sono instaurate proficue collaborazioni.

I laboratori e gli impianti

Nel centro ENEA di Frascati vi è inoltre una dotazione strumentale ed impiantistica, molto evoluta:

Accanto alle tecnologie specifiche per la fusione termonucleare, sfruttando anche le ricadute tecnologiche da essa derivanti, si forniscono servizi ad alto contenuto tecnologico a laboratori nazionali ed internazionali nei vari settori di intervento.